Chiacchiere in cucina

Chiacchiere in cucina

venerdì 28 marzo 2014

NASTRINE CICETTOSE



Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare già pronta

      
  • 1 tazza di crema pasticcera bella soda
  • 40 grammi di zucchero semolato
       



Preparazione:
Srotolate la pasta sfoglia sul piano di lavoro senza eliminare la carta in cui era avvolta.
Spolverate uniformemente la superficie con lo zucchero semolato e pressate bene con il mattarello in modo che possa penetrare nella sfoglia.


Avvolgetela con tutta la carta intorno al mattarello ed adagiatela dal lato prima zuccherato su un foglio di carta forno pulito.


Eliminate delicatamente il foglio superiore e poi spalmatevi sopra uno strato uniforme di crema pasticciera (non esagerate con la quantità).



A questo punto, con l’aiuto di una rotella tagliapasta a lama liscia, suddividete la sfoglia prima in quattro strisce verticali e poi in tre orizzontali, tutte della stessa dimensione.


Prendete un angolo di ciascun quadrato e ripiegatelo su se stesso fino a formare un triangolo.


Una volta che tutti i triangoli saranno pronti, incidete lo spigolo di unione di ognuno in due punti in modo da ottenere una sorta di striscia centrale.


Prelevate un triangolo alla volta e afferrate la striscia con le dita.




Arrotolatela verso l'alto (come da foto) e fermatela con delicatezza sul retro.



Man mano che le vostre nastrine saranno pronte, allineatele ben distanziate tra loro in una teglia rettangolare foderata con  carta forno e ponetele a cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a doratura e sfogliatura uniforme.

A cottura ultimata, sfornate e ponete a raffreddare su una gratella.

Prelevatele con delicatezza, sistematele su un piatto da portata, decorate a piacere e servite.






Tengo a precisare che questa non è una mia creazione, ma di "Cicetta", una bravissima blogger che seguo da diverso tempo su Facebook.

Vi lascio qui di seguito l'indirizzo del suo blog:
e quello del link relativo alle sue nastrine:
e vi consiglio di passare a sbirciare tra le sue fantastiche ricette perchè sono sicura che come me, ne rimarrete entusiaste!! 
Volevo inoltre rendervi partecipi che, con le nastrine di Cicetta, ho deciso di inaugurare una nuova etichetta: le "Ricette Amiche".
Lì annoterò di volta in volta le ricette che nel tempo mi sono appuntata e provato, ma il tutto succederà solo ed esclusivamente previa autorizzazione dell'autore.
Un caro abbraccio a tutte/i e alla prossima ricetta amica
Carmen

lunedì 24 marzo 2014

FIORE DI PANE BIANCO FARCITO



Ingredienti:

  • 8 fette di pane bianco (il mio di grano duro)

      



Per la farcia:

  • 1 zucchina di media grandezza

      
  • olio extravergine d’oliva  q.b. (per friggere)
  • formaggio spalmabile q.b.
  • 8 fettine di prosciutto cotto
      

  • 8 fettine di formaggio Gouda 
  • una manciata di grana grattugiato




Per il batoccio:

  • 2 uova intere

      
  • 2 cucchiai colmi di grana grattugiato
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di aglio in polvere
  • 2 cucchiaio di besciamella pronta




Per la teglia:

  • 1 noce di burro

      
  • mix di farina di mais per panature e grana grattugiato q.b. 





Preparazione:

Lavate la zucchina, ponetela su un tagliere e, dopo averla spuntata, riducetela a dischetti non troppo sottili.



Ponete a scaldare l’olio in una padella e, una volta caldo, versatevi poche per volta le zucchine.


Quando risulteranno uniformemente colorite, scolatele, versatele in un piatto e lasciatele raffreddare.


Nel frattempo, imburrate il fondo e il bordo di una teglia antiaderente di 28 centimetri di diametro, spolveratela in modo uniforme con il mix di farina di mais e grana e mettetela da parte.


Aprite la confezione del pane, sistematelo su un tagliere pulito e scegliete 8 fette più o meno della stessa dimensione.


Prelevate una fetta alla volta e stendete sul lato a vista, un velo di formaggio spalmabile.


Sistemate poi su ognuna qualche dischetto di zucchina, una fettina di formaggio e una di prosciutto cotto e posizionatelnella teglia, leggermente sovrapposte tra loro fino a formare una sorta di fiore.



Mettete da parte e, nel frattempo, iniziate a preparare il batoccio.

Rompete le uova in un piatto, unite il grana, il sale e l’aglio in polvere e sbattete brevemente con una forchetta.


Unite la besciamella, mescolate con cura e poi, con il composto ottenuto, irrorate in modo uniforme il fiore di pane prima preparato.




Spolverizzate sulla superficie una manciata di grana grattugiato e ponete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti o comunque fino a doratura e gratinatura uniforme.



Sfornate, ponete la teglia su una gratella e lasciate leggermente stiepidire.


Trasferite il fiore su un piatto da portata e servite in tavola.